Trialmap.it |Il sito dedicato al biketrial

facebook youtube

Martedì, 20 Luglio 2010 13:34

Campionato Italiano 2010

Sabato 17 luglio, con la minaccia del temporale, annunciata durante tutta la settimana precedente, alle 19,00 in punto partivano gli assoluti d'Italia di trial, perfetta l'organizzazione a cura del Motoclub Lazzate A.s.d. sez. Biketrial che ha predisposto un percorso di tipo indoor nella piazza centrale della cittadina Brianzola. I Percorsi di gara tracciati dal delegato tecnico della FCI Marco Patrizi avevano passaggi tecnici e di potenza, quattro le zone da ripetersi per quattro giri per le categorie Elite, Junior, Allievi e Master mentre per gli esordienti solo un giro in meno. Grande spettacolo per il numeroso pubblico presente durante la serata e battaglia sportiva da parte degli atleti, la classifica finale della categoria Elite 20", la più lottata e con il livello tecnico più alto, vedeva una sfida di nervi da parte dei due atleti della nazionale Italiana FCI, alla fina riusciva a guadagnare la vittoria Paolo Patrizi, Motoclub Lazzate sez. Biketrial che per sola una penalità la spuntava sul compagno di squadra Luca Monaci, Motoclub Lazzate sez. Biketrial.
Per la categoria Elite 26" la vittoria è andata ad Ambrogio Chessa, Surfing Shop S.P. che relega al secondo posto Samuele Cogo, Racing team Dayco a.s.d. e terzo Alessandro Delfino, V.C. Courmayeur M.B.
La categoria Junior ha visto la riconferma di Nicolo'Di Ronco, 100 one Slopestyle Nimis Club davanti a Davide Caretta, Racing team Dayco a.s.d. e Andrea Vicario, Caravaggio offroad, anche nella categoria Allievi si è avuta la riconferma del Campione Italiano in carica, il Valtellinese Alessandro Bertola, M.C. Valtellina A.s.d. sez. biketrial che distanzia nettamente il compagno di società, Luca Baraglia a completare il podio, al terzo posto Marco Selva, Motoclub Lazzate sez. Biketrial.
Anche nella categoria Esordienti si è avuta la riconferma del giovane Alessio Povolo, G.s. Bmx Vigevano "la sgommata", che si impone nettamente su Oscar Varenna, M.C. Valtellina A.s.d. sez. biketrial e Marco Orsenigo, Motoclub Lazzate sez. biketrial.
Ricca premiazione finale, alla quale oltre alle autorità locali e sponsor si è aggiunto il neopresidente della provincia di Milano FCI, Walter Cozzaglio.

 

Fonte: www.federciclismo.it

Pubblicato in Eventi

Sabato verranno assegnate le nuove maglie tricolore.. eccovi alcune info aggiuntive sulla competizione:

Data: 17/07/2010
Luogo: Piazza Giovanni XXIII - Lazzate (MI)
Società Organizzatrice: MOTOCLUB LAZZATE ASD

Ritrovo Ore 16:00
Riunione tecnica Ore 18:30
Partenza Ore 19:00

Categorie Ammesse: ELITE M/F - JUNIOR M/F - ALLIEVI M/F - ESORDIENTI M/F - MASTER
Zone: Elite,Junior,Allievi e Master 4 zone da ripere 4 volte. Esordienti 4 zone da ripetersi 3 volte.
Tempo di gara: 4 ore più 30 minuti penalizzati.

In allegato potete trovare il volantino tecnico dell'evento.
Vi aspettiamo numerosi!!

Pubblicato in Eventi
Martedì, 01 Giugno 2010 14:14

2° Prova CIT 2010 - Caravaggio (BG)

2° prova CIT Circuito Italiano Trial 2010- 16° trofeo città di Caravaggio


A Caravaggio BG presso il Bike Park, via Leonardo da Vinci, snc - Zona industriale
Categorie ammesse: tutte.

 

ISCRIZIONI

Si ricevono tramite il sistema informatico della Federazione Ciclistica Italiana e si chiuderanno alle ore 24:00 de 05/06/2010.


PROGRAMMA

Ore 12:00 - Verifica tessere
Ore 13:30 - Riunione tecnica
Ore 14:00 - Partenza gara
Ore 15:00/16:00/17:00 - Campi scuola - 3 sessioni da 10/15 minuti
Ore 18:00 - Fine gara
Ore 18:30 - HAPPY HOUR - Aperitivo offerto dal Caravaggio OffRoad
Ore 19:00 - Premiazioni

 

CAMPI SCUOLA

L'occasione per tutti i ragazzi, dai 7 ai 16 anni, di provare le biciclette da TRIAL e BMX su appositi percorsi, assistiti da un istruttore.
Possono partecipare tutti i ragazzi previa firma di un genitore su apposito modulo da ritirare presso l'INFO POINT.

 

PREMI

Categorie agonistiche
Dal 1° al 3° classificato: COPPA
Dal 4° classificato: PREMIO
Categoria giovanissimi
Premio di partecipazione per ogni ragazzo
Campi scuola
Medaglia ricordo a tutti i partecipanti



INFORMAZIONI:
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Aldo: 340.8626851

 

Discussione forum >

Pubblicato in Eventi
Mercoledì, 12 Maggio 2010 00:18

Resoconto 1° prova CIT 2010 Monza

Sabato 8 Maggio, zona ex macello di Monza, si è svolta una giornata dedicata alle due ruote estreme.

La neonata società T.W.O. ha dato inizio alla stagione trialistica FCI 2010 con una gara svoltasi nello scenografico contesto del centro della città brianzola, dove il team ha realizzato il più grande skate e bike park d’Italia.

Le zone per la gara di biketrial sono state appositamente allestite in un’area verde adiacente al park. Di puro carattere indoor le zone in cemento e le strutture in metallo hanno saputo attirare l’attenzione del pubblico che è stato ripagato da uno spettacolo unico, farcito anche dal contest di BMX freestyle e da una chiusura di giornata con Miss e fuochi d’artificio.

In allegato potete le classifiche e qualche scatto della giornata.

Pubblicato in Eventi
Sabato, 01 Maggio 2010 13:44

FCI - 1° Prova CIT 2010

Parte sabato 8 Maggio la stagione agonistica di Biketrial in un contesto speciale, nel centro della città di Monza, presso lo skate park di via Procaccini (www.sk8prk.it)

Durante la giornata ci sarà anche un contest di Bmx freestyle, in serata, per chi si volesse fermare dopo le premiazioni, Dj set e concerto live. Saranno presenti anche alcuni piloti della SUPERBIKE già in città per la prova mondiale al circuito di Monza.

Come sempre le iscrizioni devono essere fatte dalle società nel portale FCI.

Vai alla discussione del forum >

Dettagli GARA:

4 ZONE INDOOR

  • ESORDIENTI 4 ZONE 3 GIRI
  • ALLIEVI 4 ZONE 4 GIRI
  • MASTER 4 ZONE 4 GIRI
  • JUNIOR 4 ZONE 4 GIRI
  • ELITE 4 ZONE 4 GIRI

Ritrovo: VIA PROCACCINI 7 AREA EX MACELLO - Monza (MB) h. 12:00

Verifica tessere: h 14,00

Riunione tecnica: h 15:30

Altro: presenza area ristoro

Organizzatore: TWO Two Wheels Obsession
Tel. 039325106 fax 039325107
e.mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Pubblicato in Eventi
Mercoledì, 03 Marzo 2010 22:28

Il Biketrial

Che cos’è il Biketrial:

Il biketrial è una disciplina praticata con particolari biciclette realizzate con materiali leggeri ma allo stesso tempo molto resistenti. Consiste nel compiere un percorso obbligatorio con degli ostacoli senza mai appoggiare a terra i piedi e soprattutto le mani, usando in ogni circostanza specifica la tecnica che garantisce al biker di finire la zona a zero penalità.

 

I percorsi da Biketrial:

I percorsi possono essere di due tipi: “Natural o Indoor”.
I Primi sono caratterizzati da ostacoli naturali, es. rocce, tronchi, radici, ecc.. e generalmente si trovano in siti naturali come letti di fiumi o boschi di montagna.
Quelli indoor invece, sono percorsi artificiali allestiti per lo più occasionalmente per eventi sportivi e sono generalmente realizzati con materiale edile, es. pozzetti in calcestruzzo, assi di legno ecc..

 

Le bici da Biketrial:

Come sopra citato, le biciclette, realizzate con materiali leggeri e resistenti come l’alluminio, sono caratterizzate da una geometria del telaio particolare che ne esclude il sellino dando così maggior possibilità di movimento al corpo.
Nel trial vengono utilizzate versioni con ruote da 20” e 26” diverse tra loro anche nella tecnica di guida.
Le ultime nate con ruota intermedia da 24” sono preferite per l’utilizzo street.

I freni devono essere molto potenti per garantire il bloccaggio della ruota anche in situazioni estreme. Per questo la maggior parte delle biciclette adottano un impianto frenante idraulico a disco piuttosto che a pattino (es. magura HS 33).
Gli impianti a disco sono più comuni sulle biciclette da 20” dove il minor raggio della ruota garantisce un ottima frenata potente e precisa, per le ruote grandi invece, da 26”, molti preferiscono rimanere sulla versione a pattino magura HS 33 che, oltre a contenerne il peso, risulta essere più preciso del disco in quanto frenando sulla spalla del cerchio si annulla la torsione dei raggi della ruota. Utilizzando quest’ultimo impianto esistono una serie di accorgimenti per aumentare ulteriormente la potenza della frenata, come ad esempio la fresatura del cerchio e l’utilizzo di pads a mescola morbida.

Le ruote sono montate con pneumatici tassellati piuttosto larghi, specie al posteriore dove di norma si usa un 2,5” di larghezza per mantenere una maggiore stabilità quando si è sulla ruota posteriore. La pressione delle gomme varia a seconda dello stile di guida ma generalmente è compresa tra gli 1,2 e gli 1,8 BAR, questo per garantire un maggiore grip e per attutire meglio gli impatti in fasce di discesa da ostacoli alti.
I cerchi sono in parte forati per alleggerire ulteriormente il peso dalla bici e garantire il massimo delle sue prestazioni, nonché per evitare che la camera d'aria scoppi subendo le forti sollecitazioni dei salti. I fori fanno si che essa possa espandersi leggermente e quindi alleggerire lo sforzo da sopportare

Il rocchetto posteriore è singolo, fissato con la ruota, mentre quello centrale è a ruota libera. Il rapporto è molto agile (15x18) per garantire accelerazione e potenza a velocità molto basse.

Il manubrio è più largo rispetto quello delle MTB per dare più controllo sulla bici e permetterne una buona manovrabilità.

 

Competizioni di Biketrial:

Le gare di biketrial derivano dal mondo delle moto e consistono nell’affrontare un numero di zone per X volte (stabilito dal team organizzatore) nel minor tempo possibile e con il minor numero di penalità.

A livello Italiano esistono due campionati: quello FCI e quello UISP.
Il primo è regolato dalle norme UCI, il tempo massimo per effettuare la zona è di 2,30 minuti e contano come penalità oltre ai piedi anche l’appoggio della coppa o piastra e dei pedali.
Le competizioni UISP invece consentono l’utilizzo di coppa e pedale e il tempo massimo di zona è di 2 minuti.

Il CIT è il circuito a tappe regolato da norme UCI.

 

Riferimenti e regolamenti:

FCI: www.federciclismo.it/trials

UISP: www.biketrialitalia.it

Pubblicato in Sito